Fondimpresa: Avviso 2/2020 – Contributo Aggiuntivo

L’Avviso 2/2020 Fondimpresa intende favorire con la concessione di un contributo aggiuntivo al Conto Formazione aziendale, la realizzazione di Piani formativi interaziendali condivisi rivolti ai lavoratori delle micro e piccole imprese aderenti.

Ambito di intervento

I Piani formativi finanziati devono essere interaziendali. L’ambito del Piano può essere anche multi regionale. È in ogni caso escluso l’utilizzo nel Piano dei voucher formativi.

I corsi di formazione possono riguardare tutte le tematiche, con esclusione delle attività formative organizzate per conformare le imprese alla normativa nazionale in materia di formazione obbligatoria e ore di formazione che comportano o includono attività produttive.

Fondimpresa: Avviso 2/2020 - contributo aggiuntivo

Beneficiari e Destinatari del contributo aggiuntivo

Possono beneficiare del contributo aggiunto le aziende appartenenti alla categoria comunitaria delle micro e piccole impresse con le seguenti caratteristiche:

  • Adesione a Fondimpresa e saldo attivo sul proprio Conto Formazione
  • Aver maturato sul proprio Conto Formazione, nel periodo di adesione a Fondimpresa, un accantonamento medio annuo, al lordo degli eventuali utilizzi per piani formativi, non superiore a € 3.500,00
  • Non aver presentato Piani a valere sull’avviso 2/2019
  • Includere nella partecipazione dei corsi di formazione almeno 5 lavoratori per un minimo di 12 ore di formazione procapite in una o più azioni formative valide. Ciascuna impresa aderente al Piano interaziendale deve assicurare la partecipazione di almeno un lavoratore per un minimo di 12 ore di formazione.

Il Piano può prevedere la partecipazione massima di 20 aziende.

I destinatari della formazione finanziata sono i lavoratori dipendenti delle aziende aderenti, inclusi i lavoratori in CIG (Cassa Integrazione Guadagni), anche in deroga. Possono partecipare ai corsi di formazione anche gli apprendisti, per attività formative diverse dalla formazione obbligatoria prevista dal loro contratto.

Tempistiche e scadenze

L’azienda potrà procedere all’attivazione del Piano formativo tramite la specifica funzionalità anche prima dei termini di presentazione delle domande; quest’ultima sarà consentita dalle ore 9:00 del 28 settembre 2020 fino alle ore 13:00 del 30 settembre 2021.