Donne e lavoro: le novità del 2021

La Regione Lazio sta per avviare un piano di politiche attive del lavoro con lo scopo di inserire o reinserire nel mondo del lavoro diverse categorie di persone. Alla luce della crisi
data dall’emergenza sanitaria, una delle categorie più colpite è quella femminile, per cui sarà dedicato un intervento specifico.
I nuovi Bandi non sono ancora stati pubblicati, l’articolo sottostante si riferisce ad interventi precedenti e sarà aggiornato appena tutte le informazioni per il 2021 saranno rese pubbliche.

Donne e lavoro: opportunità regione lazio

Contratto di ricollocazione: un’azione volta al lavoro femminile

Il Contratto di Ricollocazione della Regione Lazio ha l’obiettivo di proporre un percorso di orientamento, formazione e ricollocazione delle donne disoccupate con almeno un figlio minore.
Durante il percorso la donna impegnata nel programma di orientamento e formazione è supportata da un Bonus Welfare, utile a conciliare la sua partecipazione alle attività previste dal percorso.

Contratto di ricollocazione: il percorso verso l’assunzione con IN.SI.

IN.SI. individua le richieste del mercato del lavoro, fornendo formazione professionale per le donne che vogliono intraprendere il percorso di ricollocazione. I nostri corsi professionali vengono svolti tenendo conto delle competenze e delle attitudini delle candidate con un’azione di orientamento specialistico.
Non ci limitiamo a formare, il nostro scopo è che le nostre corsiste vengano assunte dopo il percorso di apprendimento. Facciamo tutto il possibile per mettere in contatto la domanda e l’offerta, rendendo disponibili le liste dei nostri corsisti alle aziende, in modo che sia agevolata la scelta delle nuove professioniste che formiamo.

Al termine del percorso si considera risultato occupazionale la stipula del contratto di lavoro a tempo indeterminato o determinato.

Contratto di ricollocazione: il percorso verso il lavoro autonomo con IN.SI.

Sei orientata verso il lavoro autonomo o imprenditoriale? All’interno dello stesso Bando, con la stessa finalità di ricollocazione, è contemplata anche questa opzione. Le imprese al femminile stanno vedendo
un’enorme crescita negli ultimi anni, tuttavia restano poche le donne che scelgono un percorso di lavoro autonomo o imprenditoriale.
Sappiamo che non bastano i finanziamenti imprenditoria femminile a colmare la paura di mettersi in gioco. Lanciarsi in un progetto imprenditoriale può spaventare se si è impreparati. Per questo motivo uno dei percorsi in cui IN.SI. può affiancarti è quello di accompagnamento al lavoro autonomo e orientamento alla creazione d’impresa.

Al termine del percorso si considera risultato occupazionale l’apertura di partita IVA o costituzione d’ impresa.

Donne e lavoro: il nostro impegno per lo sviluppo femminile

Il nostro scopo è che le donne trovino un lavoro o alla fine dei nostri percorsi di orientamento e formazione.
Il tema dello sviluppo femminile è a noi molto caro. Per questo i corsi che proponiamo vengono da un’analisi approfondita del mercato del lavoro e del territorio. Mettiamo a disposizione tutta la nostra competenza nel formare nuove professionalità che siano interessanti per le aziende. Facciamo il possibile affinché le nostre corsiste ricevano un contratto lavorativo alla fine dei nostri percorsi.
Richiedi informazioni su come scegliere il tuo percorso con IN.SI.