I Bisogni delle imprese: Innovazione Aziendale e Change Management.

Change Management

Il Change Management può essere di particolare aiuto in un momento in cui uno dei maggiori bisogni delle imprese è l’Innovazione Aziendale. 

Secondo diversi report, tra cui “I bisogni delle PMI per la ripresa post-Covid” elaborato con il contributo di Confindustria,  il 54% delle organizzazioni ritiene di dover innovare il proprio modello di Business ed il 70% ritiene di dover innovare il proprio modello operativo.

Le aziende Italiane stanno quindi reagendo all’anno difficile appena trascorso prendendo in considerazione cambiamenti organizzativi importanti.

Le barriere all’Innovazione aziendale

Purtroppo riconoscere un’esigenza non significa sempre avere un piano strategico ed esecutivo per soddisfarla.

Molte aziende infatti, pur riconoscendone la necessità, presenta delle difficoltà e delle barriere all’innovazione.

In un report dell’ISTAT queste imprese vengono definite “spiazzate” e risultano essere ben il 70% sul totale di chi non ha piani (l’altro 30% non ritiene di averne bisogno).

Nello stesso report sono analizzati ed evidenziati i motivi di questo immobilismo, tutti riconducibili ad una carenza di strategia e processo di gestione del cambiamento:

  1. Pianificazione
  2. Finanziamento
  3. Riorganizzazione
  4. CompetenzeInnovazione aziendale

Interessante anche il dato secondo il quale il segmento produttivo “spiazzato” ha in generale una minore conoscenza dei provvedimenti che potrebbero supportare interventi di innovazione aziendale come ad esempio le misure per l’industria 4.0.

Il Change Management come soluzione

Secondo l’Osservatorio del politecnico di Milano, più del 60% dei progetti d’innovazione falliscono per mancanza di gestione del cambiamento.

Quando un’organizzazione intraprende delle iniziative d’innovazione, siano esse proiettate al cambiamento del modello di business o al cambiamento del modello operativo, sono richieste modifiche ai processi, ruoli professionali, struttura organizzativa, utilizzi della tecnologia e molti altri aspetti dell’organizzazione.

Come abbiamo visto nel paragrafo precedente, le difficoltà maggiori sono rispetto alla pianificazione, la riorganizzazione, l’eventuale disponibilità di finanziamenti e la mancanza di competenze. In sintesi un processo di Change Management.

Questo difatti deve essere un intervento strutturato con definizione di Obiettivi, Assesment, Project Plan ed infine Esecuzione e Monitoraggio.

I nostri Interventi di Change Management per la tua Innovazione Aziendale

In IN.SI. mettiamo a disposizione delle aziende che vogliono innovarsi e si sentono “spiazzate” (così come definite nel report ISTAT), interventi strutturati le cui fasi sono ben definite con definizione di Obiettivi, Assesment, Project Plan ed Esecuzione e Monitoraggio successivo.

processo change management

A questi si uniscono tutte le tecniche e le metodologie necessarie a portare il cambiamento nella tua azienda in maniera efficace.